Home News
News

26

Nov

2009

Creatività e comunicazione. Forum ai Giureconsulti a Milano promosso da Cantieri digitali
Quale creatività per le nuove forme di comunicazione?
 
(Milano, 26 novembre 2009) - Stefano Rolando – professore all’Università IULM di Milano, segretario generale della Fondazione Università IULM, membro del Consiglio nazionale per il design e già coordinatore della commissione ministeriale presieduta da Walter Santagata che ha realizzato il Rapporto sull’economia della creatività in Italia – ha aperto questa mattina al Palazzo dei Giureconsulti a Milano l’incontro “Forum More Than Advertising” dedicato al ruolo e al valore della creatività in Italia, iniziativa di More Than Zero-Cantieri digitali.
La tavola rotonda, che ha affrontato il tema “quale creatività per le nuove forme della comunicazione?”, è stata moderata da Paolo Iabichino  direttore creativo della Ogilvy, e partecipata da un nutrito numero di creativi soprattutto nel settore della comunicazione. Al tavolo delle relazioni: Milka Pogliani (presidente e direttore creativo di Mc Cann), Tommaso Tessarolo (general manager di Current), Alessandro Cappellotto (community manager di Zooppa) e Danilo Marinaccio (webdesignar). Marco Andolfato (Casta Diva Group) ha presentato i cortometraggi realizzati di recente da Paolo Sorrentino e Gabriele Salvatores (il terzo è firmato da Ermanno Olmi) per Intesa-San Paolo. Stefano Rolando ha illustrato i dati macro-economici del settore lamentando che, nell’anno europeo della creatività, vi siano molti eventi ma poche iniziative per innovare l’approccio delle policies (lavoro, formazione, innovazione, interazione istituzionale, incubazione di impresa, eccetera).
 
Ultimo aggiornamento Giovedì 26 Novembre 2009 15:16
 

25

Nov

2009

Presentazione "Sindaci imprenditori" a Roma il 2 dicembre
Roberto Basso 
Sindaci imprenditori.
Viaggio tra le storie dei 300 italiani che guidano Comune e Impresa
Prefazione Riccardo Illy
Presentazione a Roma
Secondo Amalfitano, Sergio Ristuccia e Stefano Rolando con l’autore
discuteranno di leadership e democrazia, riforme ed efficacia, politica come civil service.
Mercoledì 2 dicembre alle 18:00, Sala Capranichetta, piazza Montecitorio 125.
 
 

18

Nov

2009

Conferenza europea Club of Venice il 19 e 20 novembre su comunicazione nalla UE
CLUB OF VENICE
PLENARY MEETING - 19-20 NOVEMBER 2009
Venice International University, isola di San Servolo , Venezia
 
 
Annuale conferenza dei responsabili della comunicazione istituzionale in Europa (governi dei paesi membri e istituzioni comunitarie). Il Ministro per le Politiche europee Andrea Ronchi e il Sottosegretario alla Protezione Civile Guido Bertolaso all’apertura dei lavori
Comunicazione di crisi, energia e clima, sviluppo dei social network, rilancio dell’Europa
I temi centrali del confronto tra i comunicatori dei governi europei nella ventiquattresima edizione annuale a Venezia del loro informale coordinamento
Ultimo aggiornamento Venerdì 01 Gennaio 2010 17:52
Leggi tutto...
 

17

Nov

2009

Costituita a Melfi la Fondazione Nitti
Costituita a Melfi la Fondazione “Francesco Saverio Nitti”.
Presidio storico del pensiero e dell’opera dello statista, attività civile nel solco della cultura liberaldemocratica, attività di formazione orientata alla classe dirigente del Sud. 
 
Soci fondatori la Regione Basilicata, la Provincia di Potenza, i Comuni di Melfi e di Maratea, l’ Università della Basilicata e l’ Associazione “Francesco Saverio Nitti che raccoglie i discendenti dello statista, studiosi e singole persone associate.
Designati alla presidenza il prof. Stefano Rolando, alla presidenza del Comitato scientifico il prof. Giuseppe Galasso,
affiancato dai professori Luigi Mascilli Migliorini e Fabrizio Barca.
Il presidente della Regione on. Vito De Filippo e il sindaco di Melfi ing. Alfonso Ernesto Navazio vice-presidenti della Fondazione.
I rappresentanti dei Ministeri dell’Economia, dello Sviluppo Economico e dei Beni culturali e Ambientali negli organi direttivi.
Maria Luigia Baldini Nitti, nuora di Francesco Saverio Nitti, presidente onoraria della Fondazione
Il preannuncio era stato dato dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano in occasione del suo discorso
sul Mezzogiorno e il 150 anni dell’Unità d’Italia pronunciato il 3 ottobre a Rionero in Vulture.
  
Ultimo aggiornamento Mercoledì 30 Dicembre 2009 22:24
Leggi tutto...
 

12

Nov

2009

Testo relazione giornata di studio Ass Nucleare Italiana
Il testo della relazione di Stefano Rolando alla giornata di studio promossa da AIN-Associazione Nucleare Italiana su "Decisione e democrazia partecipativa in applicazione della legge 99/2009 sul rilancio del nucealere in Italia" su questo sito (Testi)  al link http://www.stefanorolando.it/index.php?option=com_content&view=article&id=233:decisione-politica-e-democrazia-partecipativa-in-applicazione-legge-992009-su-rilancio-nucleare&catid=39:testi&Itemid=63
 

12

Nov

2009

Nucleare e consenso. Giornata di studio AIN a Roma
Energia nucleare la gestione del consenso.
Giornata di studio a Roma giovedì 12 novembre 2009 della AIN-Associazione Italiana Nucleare
 
Una prima ampia analisi della portata della legge 99 del 23 luglio 2009 che riapre la prospettiva del programma nucleare italiano è materia della giornata di studio promossa dalla AIN-Associazione Nucleare italiana (presidente il prof. Renato Angelo Ricci, segretario generale l’ing. Ugo Spezia che intervengono in apertura ) al Teatro Capranica nel corso della giornata di giovedì 12 novembre. Nella prima parte del programma previsti gli interventi del prof. Renato Mannheimer (ISPO) che presenta un sondaggio sugli italiani e il nucleare, del prof. Stefano Rolando (IULM, Milano) su “Formazione della decisione politica, media e comunicazione”, del dott. Roberto Basso (Civicom) su “Le relazioni con le autonomie locali”, del prof. Stefano Mainetti (Politecnico Milano) su “Le strategie di relazione con i soggetti sociali”. Nel pomeriggio intervengo i rappresentanti del Governo, del Parlamento, delle organizzazioni imprenditoriali e  della rappresentanza, della Rai (il prof. Angelo Maria Petroni). Il prof. Carlo Bernardini (La Sapienza, Roma) interviene su “Il ruolo del sistema scientifico”. Le proposte della AIN per un programma integrato di comunicazione concluderanno la giornata.
 

28

Ott

2009

Link a Relazione "Sicurezza, opinione pubblica e comunicazione nei processi migratori"
Nomisma sta predisponendo gli atti della Conferenza nazionale delle migrazioni (Università Cattolica, Milano 25-26 settembre 2009). Il testo definitivo della relazione di Stefano Rolando su “Sicurezza, opinione pubblica e comunicazione nel presidio delle istituzioni ai processi migratori” al link
http://www.stefanorolando.it/index.php?option=com_content&view=article&id=229:relazione-su-qsicurezza-opinione-pubblica-e-comunicazioneq-alla-conf-nazionale-delle-migrazioni&catid=39:testi&Itemid=63
 

27

Ott

2009

Orgoglio industriale. Importante panel di discussione in IULM
Alberto Meomartini, Antonio Panzeri, Stefano Parisi e Stefano Rolando hanno discusso all’Università IULM  
il libro di Antonio CalabròOrgoglio industriale” (Mondadori). Il saluto d’apertura del pro-rettore Mario Negri 
 
Quarto capitalismo e media impresa.
Storia, identità e competition per uscire dalla crisi
Un evento promosso da Fondazione Università IULM e da Scuola di Comunicazione IULM
 
 
(AG-FUI) - Milano, 27 ottobre 2009 – Dopo il capitalismo dei pionieri, il capitalismo di stato e l’epoca del “piccole è bello” l’Italia dovrebbe avere più fiducia nel suo sistema di quattromila medie imprese capaci di 300 miliardi di fatturato all’anno e in grado di reggere investimenti, occupazione e innovazione per trovare risposte a molte condizioni di crisi (5.000 manager licenziati nel 2008, per esempio) e rappresentare di più il volto positivo dell’Italia nel mondo. Su questa argomentazione di estrema sintesi si snoda il libro – “bello, ben scritto, con spirito civile, con racconto del territorio e della storia identitaria della nostra economia” (ha detto, introducendo i lavori, il segretario generale di Fondazione IULM Stefano Rolando) – di Antonio CalabròOrgoglio industriale”, edito quest’anno da Mondadori e scelto “per una discussione che incoraggi anche nuove offerte formative nel rapporto con i bisogni del cambiamento del mercato del lavoro”,  su cui ha riflettuto un panel molto interessante di rappresentanti dell’economia e del lavoro. Ha portato il saluto del rettore dell’ateneo, prof. Giovanni Puglisi, non a Milano per una indisposizione di salute, il pro-rettore vicario prof. Mario Negri
Leggi tutto...
 

27

Ott

2009

George Washington University. Conferenza su Crisis management e comunicazione politica 23-24 ott
A margine della conferenza si è delineata una collaborazione di prospettiva tra le due università,
 con il sostegno della Ambasciata d’Italia a Washington.
Stefano Rolando (Università IULM, Milano) ha aperto  i lavori analizzando il profilo comunicativo della governance nella vicenda del terremoto in Abruzzo.
Introduzione di Roberto Izurieta. Relazioni di Valerie Biden Owens e di John Mc Connell.
 
Conferenza panamericana alla George Washington University
su “Crisis management e comunicazione politica”
 
 
Washington, 25 ottobre 2009 – Si è svolta il 23 e 24 ottobre alla George Washington University, nella capitale degli Stati Uniti, la conferenza promossa dalla Graduate School of Political Management dello stesso ateneo su “Crisis management e comunicazione politica”, con oltre duecento partecipanti provenienti dagli USA e da molti paesi latino-americani. La conferenza è stata introdotta dal prof. Roberto Izurieta, coordinatore del desk latino-americano della facoltà; ed è stata aperta dalla relazione di Stefano Rolando, professore di ruolo di Comunicazione pubblica all’Università IULM di Milano e segretario generale della Fondazione di ricerca della stessa università, che ha trattato l’analisi dei processi comunicativi nei sei mesi di governance delle vicende del terremoto a L’Aquila.
Ultimo aggiornamento Mercoledì 30 Dicembre 2009 22:27
Leggi tutto...
 

19

Ott

2009

IULM 27 ottobre ORGOGLIO INDUSTRIALE di Calabrò - MeomartiniPanzeriParisiPodestàPuglisiRolando


Fondazione Università Iulm
(ricerca applicata) attraverso Scuola di Comunicazione Iulm (formazione permanente) promuove un evento di riflessione su un tema di fondo del contesto in cui si sviluppa sia il lavoro di ricerca sia la relazione tra formazione e mercato del lavoro: i profili identitari dei nostri territori, la consistenza del nostro patrimonio produttivo intesa come condizione per uscire dalla crisi, la verità tra le ipotesi di “declino” e le ipotesi di “rilancio” da cui dipende la fiducia dei nostri laureati e in generale di tutti noi verso ciò che ci aspetta., verso il paese prossimo venturo che si delinea.
Come una sorta di inizio di “anno accademico” dei corsi non accademici dell’offerta formativa che promuove Scuola di Comunicazione, si propone una discussione attorno ad un libro di un competente giornalista economico che, dopo avere avuto qualificate responsabilità nel sistema dell’informazione, ha assunto la direzione delle attività istituzionali e culturali di una grande azienda milanese, Pirelli, mantenendo il suo sguardo analitico e interpretativo sulla realtà.
La scelta del libro di Antonio CalabròOrgoglio industriale (pubblicato nel 2009 da Mondatori) corrisponde alla necessità di parlare della “scommessa possibile contro la crisi”.
Ultimo aggiornamento Giovedì 31 Dicembre 2009 08:37
Leggi tutto...
 

18

Ott

2009

Sfera Politicii - Colloquio con Stefano Rolando di Aurora Martin sui processi migratori
Il numero 137 della rivista rumena di scienze politiche  Sfera Politicii è dedicato monograficamente al tema dei processi migratori. Pubblica un colloquio con Stefano Rolando realizzato da Aurora Martin sul tema "Un traseu cultural si o directie de cercetare pentru o abordare moderna a noilor realitati privind migratia.
I
l testo completo dell’intervista al link http://www.sferapoliticii.ro/sfera/137/art10-semn3.html


Ultimo aggiornamento Domenica 18 Ottobre 2009 20:40
 

16

Ott

2009

Conferenza il 23 ottobre a Washington su Crisis management e comunicazione istituzionale
La George Washington University, dedica il suo seminario autunnale della Facoltà di Scienze Politiche, al tema Crisis Management e  comunicazione politica e istituzionale, invitando il prof. Stefano Rolando (Università IULM di Milano) ad aprire il 23 ottobre a Washington i lavori  sul caso del terremoto in Abruzzo.
Leggi tutto...
 

14

Ott

2009

Eurovisioni 2009 - Sintesi seconda giornata
Eurovisioni 2009: uscire dall’ottica analogica e ragionare in digitale.
Garimberti, ‘In Rai troppi format, poca creatività
 
Sintesi della seconda giornata
 
Roma, 14 ottobre 2009
Nella prestigiosa cornice dell’Ambasciata di Francia, presso Palazzo Farnese, si è svolta ieri la seconda giornata internazionale di Convegni della XXIII edizione del Festival Eurovisioni.
A introdurre la mattinata, il saluto dell’Ambasciatore di Francia in Italia Jean Marc De La Sablière. Attesissimo l’arrivo del presidente Rai Paolo Garimberti, preceduto da un tavolo di sintesi della giornata al Burcardo. Le conclusioni, a cura di Martin Even, Jean Noel Dibie e Gaetano Stucchi, hanno ribadito la necessità di una riflessione importante sulla creatività, per cui l’Anno europeo della Creatività e Innovazione offre il pretesto.
Auspicata anche una maggiore attenzione da parte del Governo italiano alle conclusioni del “Libro bianco sulla Creatività”.
Leggi tutto...
 

13

Ott

2009

Agenzie. Lancio Eurovisioni 2009 e sintesi lavori prima giornata
Eurovisioni 2009
Lancio dell’evento
Si apre a Roma la 23esima edizione di 'Eurovisioni'
APCOM                                                                                                                         
10 ottobre 2009
 
 
Si apre a Roma la 23esima edizione di 'Eurovisioni', festival di cinema e televisione che, da oltre venti anni, si occupa del mercato della televisione e del cinema europei che quest'anno dedica la sua attenzione all'Anno Europeo della Creatività e dell'Innovazione 'Dall'Utilità alla Bellezza'. L'attenzione della rassegna è dunque incentrata sulla creatività e innovazione nell'industria audiovisiva della convergenza, vista anche l'introduzione del digitale terrestre su tutto il territorio nazionale e la conseguente frammentazione e specializzazione dei canali televisivi.
Leggi tutto...
 

13

Ott

2009

Ansa su apertura Eurovisioni
Creatività: Rolando (Iulm), in testa in Europa ma serve politica gestione
(ANSA) - ROMA, 12 OTT - In Italia i settori della creativita' raggruppano quasi 3 milioni di addetti (2.870,90), pari l'11,87% dell'occupazione totale. In tutto equivalgono al 9,33% del valore aggiunto sul Prodotto interno lordo. Numeri che ci vedono in testa in Europa, ma che necessitano un intervento nelle politiche di gestione. Lo sottolinea aprendo a Roma la seconda giornata del XXIII Festival Internazionale di Cinema e Televisione Stefano Rolando, segretario generale della Fondazione Iulm di Milano.
 
Altri articoli...
<< Inizio < Prec. 11 12 13 14 15 16 17 18 19 Succ. > Fine >>

Pagina 16 di 19