Home News Seconda giornata Club of Venice alla Marciana. Di scena la statistica.

19

Nov

2010

Seconda giornata Club of Venice alla Marciana. Di scena la statistica.
 

CLUB OF VENICE

PLENARY MEETING - 18-19 NOVEMBER 2010

VENICE, ITALY

Nota informativa n. 3


 

Seconda giornata di lavori alla Biblioteca Marciana del Club of Venice

Il ruolo della statistica nella comunicazione istituzionale

Conta sempre più l'affidabilità e la credibilità sociale dei dati” ,

ha detto il presidente dell'Istat Enrico Giovannini.


 

(Venezia, 19 novembre 2010) - Il presidente dell'ISTAT Enrico Giovannini – che per anni è stato anche capo del Dipartimento di Statistica dell'OCSE - ha svolto la relazione di apertura della seconda giornata dei lavori del Club of Venice (coordinamento dei responsabili della comunicazione istituzionale dei paesi UE e delle strutture comunitarie) che si svolgono alla Biblioteca Marciana a Venezia. E' stato introdotto da Stefano Rolando, presidente del CdV, che ha sottolineato l'importanza della statistica nell'allargamento della visione professionale e culturale della comunicazione istituzionale, “così come in questi ultimi anni è stato per la tecnologia del web 2.0, il crisis management e la public diplomacy”.

Il 69% degli europei – ha detto Giovannini ritiene in principio importanti i dati statistici. Ma il 53% non sa rispondere in ordine anche a dati basilari. Solo l'8% degli europei ha cognizioni corrette. E ben il 45% ha attualmente sentimenti di non fiducia verso i dati statistici circolanti”.

Il dibattito, moderato da Mike Granatt (coordinatore del CdV), ha affrontato i nodi messi in evidenza da Giovannini: il miglioramento sostanziale – soprattutto grazie alle tecnologie più avanzate della comunicazione interattiva – della comunicazione dei dati e la necessità di lavorare per una selezione qualitativa e comprensibile dei dati, attualmente troppi e confusi. Si è anche discusso di come migliorare l'affidabilità e la credibilità della comunicazione che veicola la statistica e della situazione di scarso uso che attualmente i decisori istituzionali fanno (con le dovute eccezioni) della statistica. E ancora di come migliorare l'introduzione delle statistiche ufficiali nei media per riequilibrare l'attuale tendenza a preferire la sondaggistica (non dati di realtà, ma “percezione”).

Enrico Giovannini ha ricordato che a metà dicembre (il 15 e il 16), alla presenza del presidente della Repubblica Napolitano, si svolgerà a Roma la conferenza nazionale di statistica, in cui il tema comunicativo soprattutto verso la società e gli utilizzatori di impresa è parte importante del programma.

In chiusura dei lavori, l'analisi dell'agenda del 2011 nel campo soprattutto della comunicazione riguardante l'Europa, segnalandosi anche l'anno del volontariato, mentre per il Club of Venice è prevista una sessione primaverile dei lavori annunciata a Varsavia capitale della Polonia.

I comunicati e i resoconti ufficiali delle due giornate del Cdv (Venezia 18 e 19 novembre 2010) al sito del Dipartimento Politiche Comunitarie della Presidenza del Consiglio dei Ministri al link
http://www.politichecomunitarie.it/newsletter/17544/club-di-venezia-la-comunicazione-ue-per-cittadini-e-imprese

Ultimo aggiornamento Martedì 23 Novembre 2010 17:17