Home News Eurovisioni 2009. Il comunicato sul programma

10

Ott

2009

Eurovisioni 2009. Il comunicato sul programma

Eurovisioni 2009: torna il festival di cinema e televisione
Digitale e Bellezza: creatività e innovazione nell’industria audiovisiva della convergenza
A Roma la XXIII edizione di Eurovisioni dall’11 al 14 ottobre 2009
di Redazione - 08/10/2009
 
Si aprirà a Roma il prossimo 11 ottobre la XXIII edizione di Eurovisioni, festival di cinema e televisione che, da oltre venti anni, si occupa del mercato della televisione e del cinema europei. L'edizione di quest’anno è dedicata all’Anno Europeo della Creatività e dell’Innovazione “Dall’Utilità alla Bellezza”. L’attenzione della XXIII edizione del Festival è incentrata sulla creatività e innovazione nell’industria audiovisiva della convergenza, vista anche l’introduzione del digitale terrestre su tutto il territorio nazionale e la conseguente frammentazione e specializzazione dei canali televisivi.
Il Festival verrà inaugurato da Xavier Gouyou-Beauchamps, Presidente Eurovisioni e Eric De Chassey, Direttore Villa Medici, il pomeriggio dell’11 ottobre nella splendida cornice di Villa Medici all’Accademia di Francia con l’intervento di Giuliano Berretta, amministratore delegato di Eutelsat e un omaggio a Jean-Marie Drot, intellettuale appassionato di teatro, direttore di Villa Medici alla fine degli anni ’80 che presenterà “Heures Chaudes de Montparnasse: Alberto Giacometti: un homme parmi les hommes”.
 Lunedì 12 ottobre, al Palazzetto del Burcardo, durante la Giornata Internazionale, tema dedicato alla Creatività, ai suoi contenuti, alla possibilità di accesso e ai nuovi modelli economici si confronteranno, tra gli altri, Stefano Rolando, coautore del “Libro bianco sulla creatività”, Carlo Freccero, Presidente RaiSat., Michel Boyon, Presidente CSA Francia, Corrado Calabrò, Presidente AGCOM, Vittorio Storaro intervistato da Martin Even.
All’interno dell’incontro, la presentazione, in anteprima, a cura di Roberto Perpignani, del filmato 3D “Il volo” realizzato da Wim Wenders e “Plus belle la vie” di FR3 presentato da Michel
Fansten.
Mercoledì 14 ottobre la conclusione dei lavori con la Giornata Italiana, all’Instituto Cervantes, sul tema “Elogio della lottizzazione o rifondazione dello spoil system?”, incontro promosso dall’Associazione Infocivica e dall’Università degli Studi di Perugia.
Dall’11 al 14 ottobre, nell'ambito della quarta edizione del "Festival Internazionale del film di Roma", Eurovisioni organizza prime visioni di film tv e fiction europee, atelier con studenti di cinema e televisione e momenti di discussione pubblica.
Tra gli eventi speciali sono previste le anteprime cinematografiche di Rai Fiction, della tedesca ARD, della francese France2 Télévisions, dell'inglese BBC, della spagnola TVE, della polacca TVP che si terranno all’Accademia di Francia, Goethe, all’Ambasciata di Francia e alla Sala Trevi


Sintesi del Rapporto Introduttivo di Stefano Rolando in questo sito alla voce
Testi
Ultimo aggiornamento Domenica 11 Ottobre 2009 10:37